0 Trebbiano d'Abruzzo 2011 Emidio Pepe | cosedellaltrogusto.it

Trebbiano d’Abruzzo 2011 Emidio Pepe

Trebbiano d’Abruzzo 2011 Emidio Pepe

Emidio Pepe Trebbiano d’Abruzzo 2011.
Solo 2 ettari di vigneto a 240 mt. s.l.m. coltivati secondo il metodo dell’agricoltura biologica.
L’uva viene pigiata con i piedi e fermentata naturalmente senza aggiunta di anidride solforosa.
Vino non filtrato, quindi veste il bicchiere non di totale trasparenza ma rimane velato, opalescente e decantato a mano da una bottiglia all’altra.
È una meraviglia, non c’è che dire, ma va bevuto in solitudine; non può essere condiviso da palati non allenati, non abituati a ritmi acuti, striduli anche perché ogni sorso è diverso, in continua evoluzione.
Complesso, articolato diventa un dialogo unico con chi lo beve.
Profumi di cedro, foglie di tè, ginestra, timo, frutta esotica e mandorla fresca.

Tagged with

Leave a Reply

Your email address will not be published.