Perle Laziali

Perle Laziali

Nel mio precedente articolo avevo citato un vino, Evoluzione, ed avevo detto che meritava approfondimenti. Dato che andare alla ricerca di buoni vini laziali è una delle mie passioni, eccoci quindi qui per parlarne un po’ meglio.

Casale Cinque Scudi è l’azienda che lo produce. Nonostante i terreni di quest’ultima appartengano alla famiglia Mariani dal 1886, è solo di recente che ha acquisito questo nome, grazie ad un simpatico episodio. Nel 2003 il più giovane componente della famiglia ritrovò degli scritti che raccontavano come i suoi terreni furono acquistati dopo il pontificato di Pio IX con gli ultimi cinque scudi rimasti prima che venisse introdotta la lira. Da quel momento prese vita il progetto Cinque Scudi.

Evoluzione  è uno Chardonnay al 100%, le uve provengono da vigneti situati nel comune di Aprilia. La vicinanza delle vigne con il mare sicuramente è uno dei fattori che regala una marcia in più a questo vino, oltre ad una enologia esecutiva di ottimi livello. Nel bicchiere si presenta di un colore  vivace e prepotentemente dorato, un vino che fa venir subito voglia di essere bevuto. Al naso non delude affatto, anzi accresce il desiderio di portarlo subito alla bocca ma prima che ciò avvenga non si può non esser rapiti da tutti i turbinii aromatici che fuoriescono dal calice: carezzevoli note di cedro, fugaci sentori di menta piperita, preamboli di un magico bouquet di fiori bianchi avvolto da ondate di brezza marina. In bocca rimane soffice, polposo, con una calda cremosità che conquista tutto il palato per svariati minuti lasciando elegantissimi sentori legnosi. Potente ma bilanciato, pieno ma esuberante.

Non abbiate paura di lasciar questo vino ad invecchiare, la gradazione (14% Vol) ed i passaggi in barriques glielo consentono. Il tempo potrà solo tirar fuori sfaccettature che ad oggi ancora non riesce ad esprimere.

Concludo con il dirvi che ha un rapporto qualità prezzo eccezionale ed una varietà di abbinamenti infiniti: antipasti a base di formaggi (erborinati e non), affettati, cruditè, primi a base di pesce, secondi di pesce o carni bianche, piatti di verdure, legumi…fermatemi!

Leave a Reply

Your email address will not be published.