0 Pakravan-Papi 2013 | cosedellaltrogusto.it

Pakravan-Papi 2013

Pakravan-Papi 2013

Un Riesling Renano in Toscana si può fare. Insolito ma intrigante, lontano dagli stereotipi tedeschi ma di grande finezza e personalità.

Impresa azzardata e difficile quella di coltivare Riesling in Maremma a Riparbella nel pisano ma ben riuscita e di aspettativa concreta. Ci sta provando l’azienda Pakravan-Papi (la proprietaria è di origine iraniana) che insieme al Sangiovese e alla Malvasia, coltiva vitigni internazionali; un obbligo, quasi, visto la zona vicina del Bolgherese.

Valdimare è un Riesling Renano, una scommessa, fatto in una zona calda della Toscana ma con un terreno carico di “argille marine” che è vocatissimo proprio per il vitigno alsaziano. La frescura è data dalle brezze marine e dalle correnti della valle del Cecina. Il nome è preso dal torrente che contorna la proprietà dell’azienda. La bottiglia è vestita da un’etichetta dai colori decisi mescolati tra loro, variopinta come una stoffa preziosa e lussuosa. Oro luminoso è il suo incarnato. Al naso sprigiona sentori di silice, di macchia mediterranea e limone d’Amalfi; cenni leggiadri di pesca e fiori bianchi. Minerale e solare continua al sorso con una splendida salinità tutta verticale. Di grande struttura e corpo conclude con rimandi agrumati lungimiranti.

Un differente Riesling pieno di promesse. Delizioso.

Tagged with

Leave a Reply

Your email address will not be published.